Italienische Buchhandlung in Berlin


sabato 16 novembre ore 11.30 teatro Storia di Neve
con il Teatro Strappato

Storia di neve è uno spettacolo di Cantastorie che avvolge di magia… La musica suonata dal vivo, le voci degli attori e la “danza” dei loro movimenti colorano e scaldano l’atmosfera di una storia fredda fredda. Assieme agli attori, tra un brivido e l’altro, i bambini scoprono la via per entrare nel mondo ghiacciato di una delle più belle fiabe sulla neve.

Spettacolo in lingua italiana per bambini dai 3 anni in su
durata 35/ 40 minuti

Ingresso 5€
prenotazione consigliata : info@mondolibro.de


*****
sabato 16 novembre ore 16  teatro Mille e una lanterna
con il Teatro Strappato


Questo spettacolo di Cantastorie è una piccola “ poesia “ teatrale che svela con la magia della fantasia il mistero del buio e della notte. E si sa che per ogni scoperta importante c’è bisogno solo di tanto coraggio e poi… Viaaa!!! Comincia il viaggio, si inizia l’avventura nel magico mondo di Luna e le sue lanterne!!! Le parole del racconto evocano le atmosfere e la musica suonata dal vivo le dipinge, in un susseguirsi di immagini e canzoni, ed ecco che la favola sembra vera e la realtà sembra di favola… E grandi e piccini volano lontano portati dalle ali della fantasia!

Spettacolio in lingua italiana per bambini dai 3 anni in su
durata 35/ 40 minuti

Ingresso 5€
prenotazione consigliata : info@mondolibro.de
****

giovedí 21 novembre ore 16 Teatro Favole al telefono
 teatro per bambini in italiano ( 6+)
liberamente tratto da Favole al telefono di Gianni Rodari



durata 40 / 45 minuti
con Federica Spinello e Luca Rizzuti

Uno spettacolo dedicato a tutta la famiglia che raccoglie alcune delle più belle favole scritte da Gianni Rodari. Il palazzo da rompere,il paese senza punta,la strada che non va in nessun posto, il naso che scappa e tante altre storie per riscoprire il piacere della creatività e della fantasia in grandi e piccini.

prenotazione obbligatoria : info@mondolibro.de

Mondolibro - Torstr 159
Ingresso 5€
******

venerdí 22 novembre ore 19.30 Presentazione del libro
“Non è vero che non siamo stati felici” di  Irene Salvatori ( Bollati Borringhieri,2019)

con l'autrice Irene Salvatori
Moderazione : Andreas Rostek



Si smette di essere figli quando si intraprende la carriera del genitore. Eppure mai come in quel momento si ha bisogno della mamma: per sapere come si fa a diventarlo a propria volta, o forse più semplicemente per non sentirsi troppo soli. E se la mamma non c’è più perché la morte ha tolto la sua carta dal mazzo, sfilarsi dall’infanzia per crescere tre bambini diventa un’avventura.

Ambientato tra la Versilia degli anni Ottanta e Novanta, Cracovia e Berlino, Non è vero che non siamo stati felici racconta, con rara incandescenza emotiva ma anche con divertita poesia, uno scombinato apprendistato. Quello che la protagonista mette in scena è una sorta di piccolo circo che si sposta per l’Europa: ha due cani (due bracchi ungheresi) e tre bambini, chiamati Gauguin, Scoiattola e Caravaggio. Non c’è cartellone, ogni sera s’improvvisa. A lei − che si rivolge per scritto alla madre, non potendole parlare − tocca il compito di scegliere il luogo e montare il tendone. Soprattutto, le tocca il numero di magia più spericolato: convincere i bimbi che il mondo sia un bel posto, a dispetto della nostalgia che le tormenta il cuore.
Heimat, dicono i tedeschi, è il posto da cui si proviene e a cui si apparterrà per sempre.
È quello il luogo che, viaggiando di stato in stato e di lingua in lingua, la piccola comunità di questo romanzo ha messo come nord alla sua bussola. Per poi rendersi conto, banalmente, che non è la geografia a dare la risposta. Heimat è la mamma: non c’è altra provenienza originaria, e dunque non c’è altra possibile destinazione.

Non è vero che non siamo stati felici è una lunga lettera − disperata, folle, sorprendente, magica − a una madre mai morta. Perché, si potrebbe dire, una mamma non muore mai: non è certo il destino, con i suoi scherzi puerili, a farci diventare orfani.

https://www.illibraio.it/non-vero-che-non-siamo-stati-felici-irene-salvatori-1135165/

Irene Salvatori è nata a Forte dei Marmi (LU) nel 1978, ha studiato a Cracovia e vissuto a Berlino, si è laureata a Pisa in Storia Contemporanea, ma traduce letteratura dal polacco e dal tedesco, oltre a scrivere poesie. Adesso si è trasferita in un paesino sulla Loira, con i tre figlioli e i due cani ungheresi, dove rimarrà finché non avranno davvero tutti imparato il francese.

ingresso libero
Mondolibro
***
sabato 23 novembre ore 11:30 Teatro  LA CICALA E LA FORMICA
con il Teatro Strappato
a
a
In questa favola delicata che ci immerge in un mondo fatto di piccole cose, il pubblico conoscerá due personaggi indimenticabili, l’adorabile cicala perdigiorno e la buffissima formica indaffarata, che ci accompagneranno tra una canzone e l’altra nell’alternarsi delle stagioni.
Un giorno dopo l’altro, nel bosco brulicante di vita, vivremo momenti pieni di fatica insieme alla nostra instancabile lavoratrice allietati dall’allegria della nostra simpatica musicista.
Le due divertenti protagoniste della nostra storia insieme costruiranno il tesoro piú prezioso: l’amicizia!

Spettacolo in lingua italiana per bambini dai 3  anni in su
durata 35/ 40 minuti

Ingresso 5€
prenotazione consigliata : info@mondolibro.de

Mondolibro
****

sabato 23 novembre ore 16  Teatro I MUSICANTI DI BREMEN
con il Teatro Strappato

Uno dei grandi classici della letteratura per l’infanzia prende vita con lo spettacolo de “Il Castello di Sabbia”. La musica dal vivo e gli attori faranno brillare di luce propria i teneri personaggi de “I musicanti di Brema”. Questa favola ci insegna, ormai da molto tempo, che in questo mondo c’é un luogo perfetto per ognuno di noi. Uno dei grandi classici della letteratura per l’infanzia prende vita con lo spettacolo de “Il Castello di Sabbia”. La musica dal vivo e gli attori faranno brillare di luce propria i teneri personaggi de “I musicanti di Brema”. Questa favola ci insegna, ormai da molto tempo, che in questo mondo c’é un luogo perfetto per ognuno di noi.

Spettacolo in lingua italiana per bambini dai 3  anni in su
durata 35/ 40 minuti
Ingresso 5€
prenotazione consigliata : info@mondolibro.de


Mondolibro
*****

sabato 30 novembre ore 11:30 Teatro I MUSICANTI DI BREMEN
con il Teatro Strappato



Uno dei grandi classici della letteratura per l’infanzia prende vita con lo spettacolo de “Il Castello di Sabbia”. La musica dal vivo e gli attori faranno brillare di luce propria i teneri personaggi de “I musicanti di Brema”. Questa favola ci insegna, ormai da molto tempo, che in questo mondo c’é un luogo perfetto per ognuno di noi. Uno dei grandi classici della letteratura per l’infanzia prende vita con lo spettacolo de “Il Castello di Sabbia”. La musica dal vivo e gli attori faranno brillare di luce propria i teneri personaggi de “I musicanti di Brema”. Questa favola ci insegna, ormai da molto tempo, che in questo mondo c’é un luogo perfetto per ognuno di noi.

Spettacolo in lingua italiana per bambini dai 3  anni in su
durata 35/ 40 minuti
Ingresso 5€
prenotazione consigliata : info@mondolibro.de


Mondolibro
******


sabato 30 novembre
ore 16
Incontro con Surus e Cornacchia - Lettura teatrale in It (3+)

Presentazione di “Surus l’elefante bambino, Cornacchia il cane giocoliere”.
Incontro con l'illustratrice Valentina De Luca
Lettura teatrale : Davide Di Palo



L’elefantino Surus viaggerà a piedi, dalla Siria all’Italia, lungo le sponde del Mediterraneo e diventerà un forte e coraggioso soldato dell’esercito di Annibale. Il cane Cornacchia, invece, ha un sogno e un grande amico: Caravaggio, un pittore un po’ strano che però è sparito. Il piccolo cane giocoliere lo cercherà a lungo, incontrando cavalieri bizzarri e scienziati curiosi. Sono questi i temi che prendono vita nel libro di storie illustrate, edito dalla Iemme edizioni, e in uscita il 22 maggio 2019 : “Surus l’elefante bambino, Cornacchia il cane giocoliere”. L’opera è un progetto socio-editoriale contro la povertà educativa. Un progetto dentro il progetto, nato nella sfera di “Arteteca ludoteche museali”.

ingresso libero
Mondolibro

*****

***
sabato 30 novembre ore 17.15 Teatro
LA CICALA E LA FORMICA
con il Teatro Strappato

In questa favola delicata che ci immerge in un mondo fatto di piccole cose, il pubblico conoscerá due personaggi indimenticabili, l’adorabile cicala perdigiorno e la buffissima formica indaffarata, che ci accompagneranno tra una canzone e l’altra nell’alternarsi delle stagioni.
Un giorno dopo l’altro, nel bosco brulicante di vita, vivremo momenti pieni di fatica insieme alla nostra instancabile lavoratrice allietati dall’allegria della nostra simpatica musicista.
Le due divertenti protagoniste della nostra storia insieme costruiranno il tesoro piú prezioso: l’amicizia!

Spettacolo in lingua italiana per bambini dai 3  anni in su
durata 35/ 40 minuti
Ingresso 5€
prenotazione consigliata : info@mondolibro.de

Mondolibro

****


sabato 14 dicembre ore 16  Frederick - Teatro di ombre in italiano per bambini ( 2+)



spettacolo in lingua italiana / teatro di ombre colorate /durata ca.35 min. / per bambini dai 2 anni
Regia: Veronica Compagnone
Attore: Davide Di Palo

Veronica Compagnone presenta “Frederick” liberamente tratto dal racconto di Leo Lionni.
Frederick è un topolino a cui non bastano noci e spighe, ma che cerca poesia e colori per un inverno più felice da condividere con la sua famiglia. Zenobia Theater racconta questa bellissima storia attraverso la magia del teatro delle ombre.
E' uno spettacolo in lingua italiana che fonde la forza della narrazione e la suggestione delle immagini. Obiettivi pedagogici sono lo sviluppo dell'immaginazione e della creatività del bambino, l'attivazione della capacità d'attenzione, rafforzare l'italiano come lingua ospite, accendere un bisogno e una curiosità verso la lingua poetica. Durata: ca.35 / 40 min.

ingresso 5€
Prenotazione consigliata : info@mondolibro.de